Mac

Come installare Ace Stream su Mac

Acestream Mac

Stai cercando Ace Stream per Mac? Se sei alla ricerca di un modo per installare il noto player sul tuo computer Apple, allora sei capitato nel posto giusto. Oggi ti spiegherò come fare.

Acestream Mac

Prima di iniziare è meglio chiarire un punto fondamentale: Acestream non è stato realizzato per la piattaforma macOS. Il che vuol dire che non esiste un modo ufficiale per installare questo software sul tuo Mac o MacBook.

Tuttavia c’è un modo alternativo per riuscire a portarlo lo stesso con una virtualizzazione del sistema operativo Windows. Non preoccuparti, nulla di così complicato. Ti basta ritagliare un po’ di tempo per la lettura approfondita di questo tutorial e per portare a termine tutta la procedura.

Il resto è un gioco da ragazzi. Non perdiamo altro tempo, mettiti comodo e iniziamo subito con il vero contenuto della guida. Se non hai tempo in questo momento, salva l’articolo nei preferiti e studialo in un secondo momento.

Sei pronto? Si inizia.

Indice

Cos’è Ace Stream

Ace Stream è un player multimediale basato su VLC e che sfrutta il protocollo BitTorrent per riprodurre filmati in alta definizione (HD) e la TV in streaming. Ultimamente è utilizzato spesso per vedere i canali televisivi tramite il metodo dell’IPTV streaming.

Ace Stream Player

Oltre alla capacità di riprodurre un video da molteplici fonti sincronizzando audo oe sottotitoli, ti permette anche di recuperare e riprodurre filmati danneggiati. Proprio come lo stesso VLC.

Intutile dire che è in grado di riprodurre quasi la totalità dei formati video presenti sul web (e non). Fantastico, vero? Purtroppo il player è compatibile solo con Windows, ma esiste un modo per averlo anche su Mac. Vediamolo subito.

Come si installa su Mac

Come già anticipato prima, per riuscire a installare Ace Stream player su Mac bisognerà virtualizzare Windows. Ti starai chiedendo: in che modo? Con un software particolare in grado di “ospitare” Windows, in questo caso, sul tuo Mac.

La prima cosa da fare è scaricare questo tipo di software. Ce ne sono diversi in circolazione, ma ti consiglio VirtualBox in quanto è gratuito e funzionante al 100%.

Quindi scarica VirtualBox da questa pagina e successivamente installalo sul tuo Mac. Intanto che il programma viene installato, inizia anche a scaricare la versione di Windows che vuoi virtualizzare.

Ti consiglio Windows 10 che puoi scaricare dalla pagina ufficiale. Il file di installazione (ISO) è abbastanza grande quindi impiegherà un po’ prima di terminare il download. Il tempo di attesa dipenderà dalle prestazioni del server di Microsoft e soprattutto dalla velocità della tua connessione internet.

A questo punto apri VirtualBox e clicca sul pulsante Nuovo dal menu principale. Crea una nuova macchina virtuale e indica la versione di Windows. A questo punto scegli l’opzione 32 o 64 bit a seconda del file ISO che hai scaricato.

Nella prossima schermata ritaglia almeno 1536 MB di RAM per il sistema operativo che stai per installare e successivamente clicca su Crea per avviare il processo di virtualizzazione.

Una volta terminato potrai avviare Windows 10 sul tuo Mac. Fatto questo, non ti resterà che scaricare Ace Stream dal seguente link:

Alla fine del download potrai installarlo su Windows 10 virtualizzato alla perfezione sul tuo Mac e poi, ovviamente, utilizzare il player come preferisci.

Supporto

Se non riesci a portare a termine l’installazione e vuoi ricevere un supporto gratuito. Ti consiglio di accedere al nostro gruppo privato su Facebook. Chiedi e avrai una soluzione nel minor tempo possibile. E’ una promessa.

Guide simili