WhatsApp

WhatsApp: inviare 30 foto per volta e messaggi offline

Novita di WhatsApp versione 2.71.1

Avrai notato anche tu che la frequenza degli aggiornamenti di WhatsApp non è alta, e in più non sempre sono così corposi di novità. Questa volta il team di sviluppatori ha rilasciato un nuova release con alcune nuove funzionalità, tra cui la possibilità di inviare messaggio offline (senza connessione ad internet).

Novita di WhatsApp versione 2.71.1

Siamo giunti alla versione 2.17.1 di WhatsApp, che migliora sensibilmente una delle App più utilizzate al mondo. Non ci sono molte novità, ma quelle che ci sono valgono la pena di essere menzionate.

Inviare più di 10 foto alla volta

Inviare 30 foto alla volta su WhatsApp

Inizia con la prima: finalmente è possibile inviare più di 10 foto per volta. Il limite è stato aumentato fino a 30 immagini in un’unica azione. Questo ci farà risparmiare un bel po’ di tempo durante questo tipo di operazioni.

Messaggi offline

In secondo piano abbiamo i messaggi offline. Cosa intendo? Ora è possibile scrivere dei messaggi e cliccare sul tasto di Invio anche quando non siamo connessi ad internet. Tuttavia i messaggi non verranno recapitati fino a quando il nostro iPhone non avrà di nuovo la connessione attiva.

Messaggi offline su WhatsApp

Tutti i messaggi verranno smistati in coda e infine recapitati quando la connessione verrà ripristinata sul dispositivo. Prima di questo aggiornamento non era possibile farlo; non era proprio permesso scrivere nel campo del testo.

Nuovo design della sezione Archivio

Infine è stata riorganizzata completamente la pagina relativa all’archivio dei file. Ora risulta molto più ordinata ed è molto più semplice trovare le informazioni di cui abbiamo bisogno.

Di seguito le nuove schermate della sezione:

Nuovo archivio di WhatsApp

Per accedere all’archivio dei dati dovrai seguire questi passaggi:

  • Apri WhatsApp
  • Vai sulle Impostazioni > Utilizzo dati e archivio
  • Clicca su Utilizzo Archivio

Avrai la possibilità di scoprire quale gruppo/utente occupa più spazio e quali sono gli elementi che incidono di più sull’archivio: immagini, audio, messaggi e così via.

Si concludono le novità di questa versione.

Un momento…

Se ti è piaciuto l’articolo, posso chiederti un piacere? Apprezzerei molto se lo condividessi con i tuoi amici. In caso contrario, grazie lo stesso 🙂

Guide simili