HackNotizie

Come avere Napster Gratis per iOS e Android

Napster gratis

Per chi ha visto nascere internet e tutti i suoi primi servizi, conoscerà senz’altro Napster. Il primo servizio P2P in grado di far scaricare un qualsiasi file a tutti gli utenti. In seguito sono nati eMule e Kazaa, che hanno ottenuto un successo globale. Ti ricordi?

Napster gratis

Se torniamo a parlare di questo servizio è per un motivo completamente diverso. Dopo oltre 15 anni, Napster diventa un servizio di musica streaming. Proprio come Spotify. Dunque offre la possibilità di ascoltare oltre 40 milioni di brani con la massima qualità audio a tutti i suoi iscritti. Il funzionamento è simile a quello della concorrenza, ma personalmente lo preferisco per la sua interfaccia grafica.

Il servizio viene offerto in abbonamento mensile:

Napster Unlimited – € 9,95 al mese

Anche in questo caso avrai la possibilità di ascoltare la musica sia online che offline. Inoltre potrai creare infinite playlist. Nulla di nuovo nemmeno per quanto riguarda i modi per accedere gratuitamente a questo servizio. Così come abbiamo già visto con Spotify Premium gratis e anche la versione di Deezer Premium gratis, non poteva mancare all’appello anche Napster gratis.

Scegli il metodo che preferisci

Prova gratuita (consigliato)

Per avere la prova gratuita dovrai andare sul sito ufficiale di Napster. In seguito dovrai cliccare sul pulsante giallo: Inizia adesso la prova gratuita.

Prova gratuita di Napster

Ora inserisci i tuoi dati (email valida e password) e anche il tuo metodo di pagamento (puoi utilizzare una carta di debito come Postepay o Paypal). Nota bene: non pagherai nulla fino a quando non scadrà il periodo di prova. Se hai paura di non ricordatelo, allora puoi disattivare subito il rinnovo automatico dalle impostazioni del tuo account.

Adesso puoi accedere al tuo account tramite l’app sul tuo smartphone o dal computer. Insomma, come preferisci tu. Tutto in maniera gratuita.

Napster gratis per iOS senza Jailbreak

Esiste anche un altro modo per avere Napster gratis su iPhone, anche se personalmente non lo consiglio perché è una versione illegittima. Ti spiego in breve: uno sviluppatore è riucito a modificare l’app originale di Napster e, dunque, sbloccare tutte le sue funzionalità. Questa versione, che è stata chiamata Napster Plus, è disponibile su diversi store come TuTu Helper o TweakBox e si può scaricare in maniera gratuita.

Il procedimento è semplice:

  1. Installa TuTu Helper sul tuo iPhone
  2. Scarica Napster++
  3. Accedi con un qualsiasi account
  4. Tutte le funzioni Premium saranno attive da subito

Napster Plus

Il metodo è stato testato anche sui dispositivi senza Jailbreak e sembra che funzioni correttamente. Nota bene: bisogna cancellare l’app originale prima di installare questa versione. Inoltre il certificato dell’app scade dopo 7 giorni e al termine di questo periodo smetterà di funzionare. Per risolvere dovrai cancellarla e installarla di nuovo dallo store.

Napster gratis APK per Android

Per gli utenti Android è ancora più semplice. Infatti con questo sistema operativo non esiste alcun limite per installare un app da qualsiasi store o da un semplice file APK.

Detto questo, ti basterà cercare il file Napster APK su siti specializzati come APK4fun.com o simili. In seguito installare l’app sul tuo smartphone e avviarla con un semplice tap.

Conclusioni

Non è la prima volta che ci troviamo di fronte a dei metodi per svincolare il pagamento di un servizio. Come al solito, consiglio le vie ufficiali in quanto legali e morali. Ricorda che dietro un qualsiasi servizio c’è sempre il lavoro di un’altra persona e va rispettato.

Se deciderai di fare diversamente, ti assumerai tutta la responsabilità che ne potrebbe conseguire. Dovrai esserne consapevole.

Supporto

Se vuoi ricevere un supporto gratuito per Napster o per qualsiasi altro problema con il tuo smartphone, accedi al nostro gruppo privato su Facebook. Ti daremo una mano nel minor tempo possibile. Ovviamente avrai una soluzione al tuo problema.

Guide simili