IPTV

IPTV Chromecast: come attivarlo con iOS e Android

IPTV Chromecast

Se vuoi vedere tutti i canali del digitale terrestre oppure la TV Satellitare sulla tua Chromecast, allora sei atterrato nel posto giusto. Oggi ti darò tutte le informazioni necessariamente per guardare IPTV su Chromecast.

IPTV Chromecast

Prima di iniziare vorrei assicurarmi che hai abbastanza informazioni riguardo IPTV. Per comprendere a pieno questa guida è necessario che tu sia già a conoscenza di alcune nozioni. Ti consiglio vivamente di seguire la mia guida su come funziona IPTV streaming e le liste M3U.

In caso contrario, se già sei un esperto, puoi proseguire senza alcun problema. Capirai al 100% tutti i passaggi da effettuare, tranquillo.

Mettiamo che possiedi già un Chromecast e vorresti guardare i canali televisivi tramite IPTV. Puoi farlo tranquillamente e senza nemmeno dover acquistare un TV Box. Io ti consiglio la fantastica ABOX A3 2017 che è quella che sto utilizzando personalmente da un po’ di tempo. Una volta fatto questo acquisto, avrai bisogno di una buona lista IPTV, avere uno smartphone e la chiavetta magica di Google.

Ah, aspetta un secondo..

Mi sono dimenticato di dirti che potresti combinare l’utilizzo del servizio VPN di ExpressVPN in grado di farti guardare IPTV in modalità anonima e velocizzare il flusso streaming in modo da non avere blocchi e freeze frequenti.

Lo sto usando da qualche mese è devo ammettere che è uno dei migliori in assoluto. Inoltre posso accedere a qualsiasi sito bloccato in Italia.

Per ulteriori informazioni, vai sul sito ufficiale. Se non sarai soddisfatto, potrai sempre richiedere un rimborso totale entro 30 giorni.

Certo, mi dirai. Facile a dirlo, ma più difficile da applicare. In realtà non è proprio così. In questa guida definitiva ti mostrerò tutti i metodi possibili ed immaginabili su come guardare IPTV su Chromecast. Non importa se hai uno smartphone Android o iOS, andrà bene in entrambi i casi.

Mettiti comodo perché iniziamo subito. Cerca di rilassarti e prenderti un po’ di tempo per leggere attentamente il tutorial e successivamente effettuare tutti i passaggi.

Pronto? Si parte.

Avviso

E’ importante sapere che usufruire di qualsiasi contenuto coperto da diritti d’autore è illegale. Quindi sfruttare questo metodo (ossia IPTV) per guardare canali come Sky Italia e Mediaset Premium è contro la legge. Utilizza questo sistema solo per vedere contenuti e canali che non violano il diritto d’autore. Stai attento perché potresti rischiare molto.

A tal proposito ti consiglio assolutamente di starne alla larga e di usufruire solo dei contenuti regolari. Non ci assumiamo nessuna responsabilità di come andrai ad utilizzare queste informazioni.

Scegli il tuo sistema operativo

IPTV Chromecast con iOS

Se vuoi vedere IPTV su Chromecast con il tuo iPhone, avrai bisogno di un’app dedicata. Ti consiglio di scaricare GSE IPTV, che è disponibile gratuitamente su App Store. Infatti è una delle migliori app IPTV per iOS.

Prima di iniziare, assicurati di aver collegato la Chromecast e che sia configurata correttamente. Una volta scaricata l’app, dovrai caricarci sopra una o più liste M3U. Se non lo sai fare, consulta la nostra guida.

Successivamente vai nelle Impostazioni > Playlist remoti e clicca sulla lista che vorresti guardare attraverso la chiavetta di Google. Ora seleziona il canale, clicca su Play e inizia la riproduzione con il player integrato dell’applicazione.

Quando sarà partito lo streaming del canale, dovrai cliccare sull’icona in alto a destra simile ad un rettangolo con una freccia verso l’alto e dovrai fare un tap su Chromecast.

GSE IPTV su Chromecast

Nota bene: purtroppo la Chromecast non è compatibile con alcuni formati e codec audio/video presenti in molte delle liste IPTV. Dovrai convertire i flussi in alcuni casi. Tuttavia molti utenti stanno riscontrando dei problemi nel convertire i flussi e far funzionare la trasmissione tramite quest’app.

Se anche tu non ci sei riuscito, ti consiglio di provare con il metodo alternativo. Risulta più semplice da applicare senza troppe complicazioni, come la conversione dei flussi.

Nuovo metodo con TVCast IPTV

Prima di qualsiasi azione, scarica gratis l’app TVCast IPTV da App Store. Attendi la fine dell’installazione e poi apri l’app. Ti troverai di fronte alla seguente schermata schermata con sole due opzioni:

  • Local Media
  • IPTV

Clicca su IPTV e clicca su + in alto a destra. Inserisci il nome della lista, la descrizione e aggiungi uno o più indirizzi (URL) delle liste M3U da cui importare i canali. Una volta completata questa azione, clicca su un canale e fai partire lo streaming. A questo punto potrai trasmettere il segnale sulla tua Chromecast. Dovrai cliccare sulla seguene icona:

TVCast con Chromecast

Attendi il caricamente di tutti i dispositivi rilevati, tra questi dovrebbe apparire anche Google Chromecast. A quel punto cliccaci sopra e partirà subito la sincronizzazione del segnale. Non mi resta che augurarti una buona visione.

IPTV su Chromecast con Android

Per quanto riguarda Android, il procedimento è un po’ più lungo. Il metodo che ti sto per mostrare ti permetterà di sfruttare le liste IPTV su qualsiasi modello Chromecast, anche quello Ultra.

Avrai bisogno solo dell’app BubbleUPnP for DNLA/Chromecast che puoi scaricare gratis su Play Store. Esiste anche la versione License di quest’app, che offre delle funzionalità aggiuntive. Naturalmente non è gratuita, ma costa 3,99 euro.

ubbleUPnP per Android

Una volta scaricata l’app, assicurati che sia la Chromecast che il tuo smartphone siano connessi sulla stessa rete WiFi. Come anche nel caso dell’iPhone, ricordati che la chiavetta di Google non supporta alcuni formati video contenuti nelle liste. Sarà necessario convertire i flussi con un’estensione particolare.

Fortunatamente in questo caso esiste un’estensione di BubbleUpnP in grado di fare il lavoro in maniera semplice e veloce. Per installarla avrai bisogno di andare sulle Impostazioni dell’app e cliccare sulla voce Chromecast presente nel sotto menu:

BubbleUpnP per Chromecast

A questo punto non ti resta che cliccare su Install local transcoding per avviare il download di questo plugin, che farà la transcodifica in automatico per te.

Nota bene: non tutti gli smartphone Android supportano questa funzionalità. Potrebbe essere anche il tuo caso, purtroppo non posso saperlo.

Una volta terminata l’installazione, dovrai assicurarti che la spunta sia presente su Enable nella schermata di Local transconding. Ok, siamo pronti per caricare le liste IPTV e iniziare la riproduzione dei canali TV.

Nota bene: l’app supporta solo il formato .m3u8.

Dunque quando scaricherai le liste, stai attento al formato. In ogni caso, dopo aver scaricato una lista aggiungila direttamente nella memoria interna del tuo smartphone. In seguito vai sull’app e poi su Library > Internal storage.

Adesso seleziona il canale che vuoi vedere e attiva lo streaming sul Chromecast.

Liste IPTV per Chromecast

Non ti resta che trovare le liste IPTV Italia per importare tutti i canali televisivi del digitale terrestre e della TV satellitare. In giro per la rete puoi trovare una moltitudine di siti che diffondono e aggiornano le liste M3U costantemente per la visione dei canali, ma attento a quelli che diffondono le liste illegali. Se vuoi controllare il contenuto delle liste, ti basterà aprire il file con un semplice programma (come Blocco note) e spulciare i canali.

Alcuni utenti utenti si affidano a dei servizi a pagamento che offrono i migliori IPTV Server per la visione di qualsiasi canale esistente in Italia e nel mondo, senza nessun blocco. Cosa che ti sconsiglio fortemente al fine di evitare problemi legali.

Metodo alternativo

Se non riesci a connettere la Chromecast o ti risulta scomoda per qualsiasi altro motivo, ti consiglio di scegliere una buona TV Box. Ti basterà collegarla alla TV, installare Kodi o un altro IPTV player, e infine caricare le liste che vuoi. Se non sai proprio da dove partire, allora dai un’occhiata alla mia guida completa su IPTV per Kodi.

Abox Migliore IPTV Box

Attualmente sto utilizzando la ABOX A3 che è una delle migliori sul mercato. Oltre alle ottime specifiche tecniche, offre Kodi pre-installato e una fantastica Mini Tastiera Wirless. Se vuoi avere un quadro più completo della situazione, puoi sempre dare un’occhiata alle TV Box più vendute su Amazon.

Resta aggiornato

Se vuoi restare aggiornato su IPTV Chromecast, accedi al nostro canale ufficiale su Telegram.

Guide simili