Hack

Hipstore: cos’è e come funziona su Android e iOS

Hipstore

Mai sentito parlare di Hipstore? In passato (ai tempi di iOS 8 e 9) è stato uno degli store di app craccate più noti al mondo, ma dedicato solo a coloro che avevano eseguito il Jailbreak sul proprio iPhone. Sono cambiate molto cose da quel periodo. Vediamo insieme cosa e in che modo.

Hipstore

Ultimamente molti utenti sono tornati a cercare Hipstore su Google per scaricare le app a pagamento gratis sul proprio dispositivo iOS e Android. Ebbene si, da quando è stato lanciato App Store nel 2009 (e Google Play) si continua a cercare un modo per eludere il pagamento e scaricare le app gratis senza dover spendere un centesimo.

Chiariamo subito: è una pratica illegale che grava sulle spalle degli sviluppatori. Limitati a leggere le informazioni qui presenti a solo scopo informativo, ma non scaricare nulla da questi store. Se lo farai, dovrai assumerti la piena responsabilità delle tue azioni.

Avviso

iPhone Country non si assume nessuna reponsabilità di come potrai utilizzare le informazioni qui presenti, che è possibile trovare liberamente in rete. Il blog si limita a informare gli utenti dell’esistenza di uno store che permette di scaricare tutte le app gratis. Non incita assolutamente di farne uso e di scaricare un qualsiasi materiale che viene offerto da Hipstore.

Indice

Cos’è Hipstore

Home di Hipstore

Hipstore è uno store alternativo a quello ufficiale, dove è possibile scaricare app craccate gratis. Cosa si intende per App craccate? Con quel termine si intende un applicazione che viene scaricata gratis anche se è proposta a pagamento sugli store ufficiale, come App Store o Google Play. Cosa offre questo store? Puoi trovare App, Giochi, e-Book e Manga. Tutto in maniera gratuita.

Lo store è disponibile sia per le app di iOS che per quelle di Android.

Come funziona

Lo store funziona in modo differente in base al dispositivo che viene utilizzato. Mi spiego meglio. Se utilizzi un iPhone o iPad con il Jailbreak, puoi scaricare e installare lo store direttamente da Cydia. Invece per chi non ha un dispositivo sbloccato, bisognerà scaricare la singola App dallo store ma solo tramite Safari. Funziona proprio come altri store alternativi del calibro di Apps4iPhone e TuTu Helper. Inoltre viene sfruttato sempre il sistema dei certificati. Mi riferisco al procedimento di installazione delle app con un certificato.

Nota: Apple concede questo metodo agli sviluppatori per testare le proprie applicazioni senza doverle pubblicare su App Store. In questo caso, naturalmente, viene utilizzato per scopi ben differenti e anche molto discutibili. Non credi?

Scaricare App craccate senza Jailbreak

Ma come fanno gli utenti a scaricare le app craccate? In realtà non è complicato. Basta andare sul sito:

Cercare l’app che si vuole installare dall’apposito modulo di ricerca. Poi si deve cliccare sull’icona dell’applicazione e infine sul pulsante Download now. Se non possiedi il Jailbreak, dovrai cliccare sul tab Non Jailbreak. Bene, ora clicca su Request sign app e poi su Installa. Aspetta qualche minuto che si completa la procedura di installazione dell’app.

Scaricare App da Hipstore

Completato tutto, troverai la nuova app sulla schermata Home del tuo dispositivo. Se provi ad aprila ti apparirà una schermata di errore dovuto alla mancanza di autorizzazione del certificato. Per risolvere il problema, basterà andare su Impostazioni > Generali > Gestione profili e dispositivo e autorizzare l’app appena installata.

Supporto

Se vuoi ricevere maggiori informazioni su Hipstore e richiedere un supporto gratuito per iPhone e iPad, accedi al nostro gruppo privato su Facebook. Ti daremo una soluzione nel minor tempo possibile. Inoltre per non perderti nessuna news e offerta esclusive, ti consiglio di accedere al canale Telegram. Ti aspettiamo.

Guide simili