iPhone

Blocco schermo iPhone: come risolverlo subito

Risolvere blocco schermo iPhone

Stai riscontrando un blocco schermo del tuo iPhone? Non preoccuparti perché tutto è risolvibile. Oggi ti mostrerò delle procedure per tornare a far funzionare il dispositivo correttamente senza doverlo portare in assistenza.

Risolvere blocco schermo iPhone

Non è raro che l’iPhone si possa bloccare, e se stai leggendo questa guida presumo che l’avrai notato anche tu. Le cause possono essere differenti, soprattutto se utilizzi molto il dispositivo ed usufruisci di quasi tutta la memoria. Prima di iniziare a parlare di soluzioni, ti spiego quelle che possono essere le cause.

Possibili cause di blocco

Lo schermo dell’iPhone è più incline a bloccarsi se si consuma tutta la memoria disponibile. Ad esempio, mettiamo che possiedi un iPhone 7 con 32 GB di memoria. Se utilizzi lo spazio disponibile fino a 30 GB, con molta probabilità avrai un telefono lento e con possibili blocchi temporanei:

iPhone bloccato

Proprio così, se consumi quasi tutto lo spazio disponibile sulla memoria dell’iPhone, allora potresti rincorrere spesso in blocchi schermo o crash delle applicazioni.

Un’altra causa potrebbe essere un’app che consuma troppa memoria virtuale oppure altri applicativi installi tramite metodi alternativi (come Tweakbox o altri store non ufficiali).

Se invece hai effettuato il Jailbreak e magari hai anche installato numerosi tweak, allora non sorprenderti se il tuo iPhone gira lento come una lumaca. Oltre ad essere esposto a continui blocchi dello schermo, potresti avere anche dei problemi di sicurezza.

Consiglio: attento a cosa installi e verifica sempre la veridicità del tweak sui siti di riferimento. Magari scrivi nel nostro gruppo privato su Facebook e ti diremo se è sicuro o meno.

Rientrano nelle casistiche anche le cadute accidentali o il contatto con liquidi. In questo caso però non ci sarà nulla da fare se il problema è di tipo hardware. Cosa significa? Semplicemente che bisognerà intervenire sul dispositivo fisico e quindi rivolgersi necessariamente all’assistenza.

Risolvere blocco schermo iPhone

Dopo aver parlato delle possibili cause, ora vediamo come risolvere il blocco dello schermo e tornare ad avere un iPhone funzionante. Se lo schermo non risponde a nessun comando, allora dovrai fare un riavvio forzato per tornare a farlo funzionare.

Come fare un riavvio forzato?

Nulla di più semplice. Tieni premuto il tasto di accensione e il tasto Home fino a quando il dispositivo non si spegne. Si riavvierà in automatico.

Riavvio forzato su iPhone

All’accensione, lo schermo dovrebbe funzionare di nuovo. Se non dovesse essere così, allora passiamo ad una procedura un po’ più drastica, ovvero il ripristino completo dell’iPhone.

Non preoccuparti per i tuoi dati, perché ti basterà fare il backup da iTunes e poi potrai riavere tutte le tue foto, contatti, mail e quant’altro.

Segui minuziosamente la guida per resettare l’iPhone e portala al termine. Se si tratta di un problema del software, vedrai che lo risolverai subito.

In caso contrario, non ti resta che rivolgerti all’Apple Store (cerca quello più vicino) o un centro specializzato presente nella tua città.

Supporto

Se hai un blocco schermo su iPhone e vuoi avere un supporto gratuito da parte del nostro staff, metti un Mi Piace sulla nostra pagina Facebook e scrivici un messaggio privato. Saremo felici di aiutarti.

Siamo riusciti ad aiutarti con il tuo problema? Che ne diresti di ringraziarci con una semplice condivisione dell’articolo? Grazie infinite.

Guide simili