GuideiPhone

5 trucchi per velocizzare l’iPhone

Come velocizzare iPhone

iPhone lento? Con questi 5 trucchi potrete migliorare le performance del vostro dispositivo in pochissimo tempo.

Come velocizzare iPhone

[dropcap]E[/dropcap]bbene si, anche l’iPhone può avere dei rallentamenti, soprattutto se la memoria viene sfruttata fino all’ultimo MegaByte. Dopo avervi mostrato come migliorare la sicurezza di iPhone, ora vi mostreremo 5 trucchi per velocizzare l’iPhone in pochissimo tempo.

1. Spegnere l’iPhone

Sembrerà banale, ma è fondamentale spegnere il proprio iPhone (almeno una volta a settimana) in modo da liberare completamente la RAM. Oppure optare per il metodo alternativo.

2. Disattivare gli effetti di transizione

Per limitare il carico di lavoro sulla GPU è opportuno disattivare gli effetti di transizione che Apple ha impostato di default sul nostro dispositivo (da iOS 8). Di seguito i passaggi per disattivarle:

  • Andare su Impostazioni > Accessibilità > Riduci Movimento
  • Attivare l’opzione.

3. Disattivare aggiornamenti in background e localizzazione

Se sono state installate numerose applicazioni su iPhone è possibile che il rallentamento possa essere dovuto anche dagli aggiornamenti in background che quest’ultime effettuano. E’ utile, dunque, limitare questa funzione soltanto alle app indispensabili (come Apple Maps, Trova il mio iPhone etc.). Di seguito la procedura:

  • Andare su Impostazioni > Generali > Aggiornamento app in background
  • Disattivate le App che non hanno bisogno di un aggiornamento continuo in background

4. Liberare la memoria

E’ fondamentale non sfruttare al massimo la capacità di memoria dell’iPhone in quanto potrebbe causare dei rallentamenti consistenti al dispositivo. Per tornare ad avere una reattività e una fluidità ai massimi termini bisognerà liberare la memoria virtuale. Da dove partire? I nostri consigli:

  • Le conversazioni di iMessage, WhatsApp e Telegram (e tutte le App di messaggistica istantanea) conservano i file (foto, video e note audio) scambiati con ogni singolo contatto. Molte volte sono dei duplicati in quanto ci sono le opzioni di salvataggio automatico (come per WhatsApp) che le posizionano anche nell’app Foto dell’iPhone. Fare pulizia!
  • Non conversate tutte le foto in locale su iPhone in quanto incide notevolmente sulla memoria del dispositivo. Vi consiglio di attivare la funzione iCloud Foto che consente di portare in automatico tutte le foto più vecchie su iCloud (visibili sempre nel rullino ma visualizzabili soltanto con connessione internet) al fine di liberare la memoria dell’iPhone:
  • Andare su Impostazioni > iCloud > Foto
  • Attivare funzione Libreria Foto iCloud
  • E’ possibile scegliere anche la qualità di salvataggio dei file

5. Ripristinare il dispositivo con iTunes

In alcuni casi, al fine di riuscire a velocizzare l’iPhone, è utile effettuare un ripristino completo tramite iTunes. Non preoccupatevi per i vostri dati, infatti sarà possibile ripristinare con l’ultimo backup effettuato. Raccomandazione: effettuate il backup prima di procedere con questa soluzione.

Guide simili